Salento Ionico

castello gallipoliIl Salento, una terra bagnata dai due mari, l’Adriatico e lo Ionio. Lo staff di Salento Planet in questo viaggio vi condurrà alla scoperta del versante ionico, infatti vi farà conoscere i suggestivi paesaggi e le storiche località di Copertino, Gallipoli, Galatina, facendovi degustare i prodotti che questa terra offre e facendovi ammirare reperti storici e città che hanno conservato intatto il loro fascino.

Siete pronti per questo viaggio che lascerà il segno? Contattateci!

 

Durata 4 giorni e 3 notti, per info e costi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Programma

 

1° Giorno

lecceArrivo nella cittadina Barocca del Sud, Lecce. Visita della città che si presenta ricca di cultura ma allo stesso tempo un centro vivace che continua a custodire come in uno scrigno il suo stile barocco. A testimonianza di ciò le tante chiese, piazze, palazzi e vicoli, animati dal tipico struscio cittadino, ma ancora la bellezza senza tempo degli eleganti palazzi e dei balconi con il loro stile romano e i vasi fioriti che li colorano.
Cena e pernottamento. 

 

2° Giorno

Colazione e riprende la nostra passeggiata per le vie della Città di Lecce.
Infatti si continuerà a visitare Piazza Duomo dove si potrà ammirare l’imponente Campanile, la Cattedrale, il Palazzo Vescovile ed il Seminario. Si continuerà poi fino a Piazza Sant’Oronzo dove al centro sorge l’omonima colonna, l’Anfiteatro Romano, il Sedile. Si visiterà inoltre la bellissima Chiesa di Santa Croce, il più classico esempio del ricco Barocco leccese.
GallipoliSi proseguirà poi alla volta di Gallipoli. Pranzo e visita della città. Gallipoli è un suggestivo porto sulla costa ionica che fu il fulcro del commercio nell’antichità e in particolare del commercio dell’olio di oliva.
Come se percorressimo un labirinto giungiamo al duomo dedicato a Sant’Agata che esibisce una facciata in carparo, la tipica pietra locale dal colore paglierino che può essere lavorata con ascia e scalpello, che rappresenta un esempio unico di barocco alla leccese con all’interno un’importante pinacoteca. Proseguendo potremo ammirare un frantoio Ipogeo recuperato come museo, dove conosciamo l’importanza della produzione e commercializzazione dell’olio per l’economia di Gallipoli.
In serata rientro a Lecce, cena e pernottamento.

 

3° Giorno

GalatinaColazione e partenza per la cittadina di Galatina, centro molto attivo ed elegante che conferma la sua bellezza e l’impronta gotica con la chiesa di S. Caterina d’Alessandria.
La nostra passeggiata prosegue alla volta delle vie del centro storico e visiteremo la chiesa Madre che fu dedicata a S. Pietro e Paolo. Visiteremo il pozzo di S. Paolo circondato da storia, leggenda e tradizione del folk musicale.
Raggiungiamo Soleto, un piccolo centro della Grecia salentina, dove una vecchia leggenda narra che il campanile risalente al tardo-gotico, chiamato Guglia di Raimondello, fu eretto da quattro diavoli in una sola notte. Questo campanile è la testimonianza del periodo di maggior splendore della cittadina di Soleto.
Degna di nota merita la visita della chiesa di S.Stefano, testimonianza della cultura tradizionale di Soleto, che fino alla seconda metà del XVI secolo era considerato un paese esclusivamente greco per lingua e liturgia.
Visiteremo inoltre un frantoio dove sarà possibile effettuare degustazione del loro olio.
Verso pranzo ci si dirigerà preso la cantina di Santi Dimitri, dove si potranno degustare i loro vini e dove si effettuerà un light lunch. Nel pomeriggio visita di Nardò, cittadina dallo stile barocco definito ionico neretino, che possiamo ammirare negli eleganti palazzi e nelle chiese disposte ancora secondo l’impronta urbana di origine situate intorno a piazza Salandra.

 

4° Giorno

copertino aerea nuovaColazione e visita della cittadina di Copertino, luogo che ha dato i natali a S. Giuseppe di Copertino.
Il castello di Copertino è una delle più grandi fortezze pugliesi, a forma quadrangolare con quattro baluardi a lancia che si innestano ai vertici e collegate da gallerie che corrono internamente al cortile.
Si potrà visitare poi la cantina Schola Sarmenti dove scoprirete tutti i passaggi che l’uva fa prima di finire nei vostri bicchieri sotto forma di profumatissimo vino. Si effettuerà una degustazione delle loro principali etichette e dopo il pranzo che sarà possibile effettuare in cantina, ci si saluterà e si proseguirà in direzione di casa.

 


Tutte le escursioni sono personalizzabili, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e  richiedeteci il Vostro tour del Salento ideale ed al resto ci pensiamo noi!

Cerca Struttura